La storia di Kidcare

Unire lo studio della psicologia e della biomeccanica alla fabbricazione di protesi personalizzate in base all’età dei pazienti per offrire loro un sistema di cura integrale: è questa l’idea che, nel 2011, ha portato Giovanna Zucco a fondare Kidcare, una startup che progetta e commercializza prodotti per l’ortopedia pediatrica, ovvero placche, viti e chiodi per intervenire sulle fratture e sulle patologie ossee di bambini e ragazzi tra gli 0 ai 16 anni.

Dal 2013, anno di vincita del Premio Seed Money, ad oggi, le protesi di Kidcare hanno trovato applicazione in oltre 500 interventi chirurgici in tutta Italia e sono state scelte come best practice da presentare a Genova in occasione del Congresso nazionale per l’ortopedia e la chirurgia pediatrica per l’anno 2017.


Edizione del Seed Money vinta: 2013

Ero un po' preoccupata dalla compilazione della parte economica della domanda...

Ero un po' preoccupata dalla compilazione della parte economica della domanda...

In realtà è stato fondamentale concretizzare l’idea con i dati economici e sono molto contenta di aver scelto di proseguire con l'iscrizione al bando. Per superare il mio ostacolo ho chiesto supporto ad un commercialista.

In particolare ho apprezzato la disponibilità e il supporto del personale di Trentino Sviluppo nel dare risposte concrete a tutte le domande e nell’aiuto che mi è stato dato per trasformare la mia idea in un progetto impreditoriale solido.

Giovanna Zucco - Kidcare


Scarica le slide che spiegano i requisiti
e le caratteristiche per partecipare.

Compila il modulo, le riceverai
direttamente nella tua email :)

Ottieni subito informazioni!

Compila il modulo con i tuoi dati per scaricare subito le slide che spiegano i requisiti del bando e, se lo vorrai, fissare un appuntamento con il nostro sportello che ti darà tutte le informazioni di cui hai bisogno.

captcha

Scarica le slide che spiegano i requisiti
e le caratteristiche per partecipare.

Compila il modulo, le riceverai
direttamente nella tua email :)

L'iniziativa è promossa dalla Provincia autonoma di Trento
in collaborazione con Trentino Sviluppo e finanziata con fondi FESR

sponsor2

Sicuro di voler perdere quest'occasione?

Scarica le slide
che spiegano i requisiti e tutte le caratteristiche per partecipare, ne vale davvero la pena :)

Basta inserire la mail qui

captcha